MAGO DE MAGO

Per informazioni chiamare il
3476128895 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per avere la certezza di essere ricontattati lasciate il vostro n. di telefono

cliccate sui pulsantini e vedrete 3 diversi filmatini

Festa comune "7-8 anni"

Si divide in tre parti

La  parte 1:

Inizia all' arrivo dei bambini e termina all' inizio dello spengimento  delle candeline

la parte 2 inizia dallo spengimento delle candeline, comprende il taglio della torta fino a tutta l'apertura dei regali.

 

La  parte 3 inizia subito dopo l' apertura dell' ultimo regalo e arriva fino a che gli invitati non tornano a casa propria.

La festa comune si suddivide in varie tipologie di festa, nella quale ci puo' essere uno spettacolo per esempio di magia seguito dall' animazione oppure soltanto spettacolo o soltanto animazione poi esistono vari tipi d animazione come la super animazione, clikkando sul titolo in rosso festa comune appariranno al lato della pagina tutti i vari pacchetti, ovvero tutte le tipologie di festa comune. Clikkando a sua volta sui pacchetti potrete vedere nel dettaglio le specifiche di ognuno di essi..

 

 

 

La i bambini di 7 8 anni sono perfetti per il gioco e in quanto sono un eta' di mezzo , mentre i 3 6 anni sono timidi e anche impauriti e vanno prudentemente e progressivamente accesi, senza impaurirli e i 9 10 anni tendono talvolta ad essere troppo accesi e biosogna controllare talvolta la loro esuberanza, i bambini di 7 8 anni sono perfetti per i giochi, percho non sono ne troppo impauriti ne troppo scatenati.
 
Il linguaggio del corpo che deve usare l'artista o l intrattenitore con questo tipo di bambini e' il seguente.
Il parlato deve essere piu' veloce di quello dei bambini di 3 anni le spiegazioni piu veloci ma sempre molto chiare, per esempio non si possono dare per scontati gli umorismi i doppi sensi anche non voluti.
Le parole devono essere univoche faccio un esempio,
Se un mago prende una pallina in mano e una la mette in mano del bambino e poi ne appaiono due nella mano del bambino e il mago dicesse" Bravo Carlino sei riuscito a rubare la mia pallina dalla mia mano e portarla nella tua", e' scorretto.
Perche' e' scorretto ? Perche in questo caso non e' scontato che il bambino capisca, che la parola rubare in quel senso non era usata con il significato di furto ma nel senso di destrezza del bambino che con la magia avrebbe sottratto la pallina dalla mano del mago senza farsene accorgere neanche dal mago stesso.
Cosi la forma corretta e' "Carlino come hai fatto PRENDERE la pallina dalla mia mano , tu sei piu mago di me?
 
 
 
Free business joomla templates